Carolina Chiu – Ingegneria in Computer

Mi trovavo in ufficcio a pranzo, leggendo un giornale quando mi capitò di leggere l’intervista di Maria e attirò fortemente la mia attenzione la descrizione di cosa voleva dire un “Coach”, sicchè senza perdere tempo, annotai il suo numero di telefono e la chiamai per un primo appuntamento.

Prima di tutto ero curiosa di sapere come mai era stata capace di cambiare così drasticamente la sua vita professionale per dedicarsi al Coaching, perche volevo fare qualcosa simile anch’io e allo stesso tempo volevo che lei mi appoggiasse a cambiare la mia vita professionale.

Ero in un periodo angosciante perche ero sotto pressione, e benché professionalmente mi avesse dato moltissime soddisfazioni, non riuscivo a esprimermi al cento per cento come io stessa desideravo. Comunque Maria mi portò a un processo più ordinato, avendo cura non solo della mia vita professionale ma anche personale, e questo mi ha permesso di capire dove è che dovevo migliorare, e così lei è riuscita a farmi prendermi possesso di me, di chi sono io e di capire che soltanto io posso riprendermi la mia vita.

Quando sperimentai in me stessa tutti i vantaggi di ricevere Coaching, attraverso una Coach che vedeva in me tutte le mie potenzialità e le mie possibilità di crescere e cambiare, in quel momento decise di continuare e seguire i suoi passi. Durante il processo imparai a conoscere meglio le mie capacità, i miei limiti e questo aiutò moltissimo a poter rompere lo schema e cominciare a credere e ad attegiarmi in maniera distinta.

Adesso sono diventata una Coach, continuo a prepararmi e sto cominciando un nuovo giro in maniera più concreta, sono sicura di me e ringrazio Maria enormemente per il suo intervento nella mia vita.